Una pennellata 

Le parole hanno un colore. Le parole sono colore.

C’è una consistenza fatta di sapienza, di gesti che s’intrecciano con le mani e il cuore, a rendere le parole spesse:  intrise di una densità unica.

Un foglio come tela. Il domani eterno.

Il sole e il buio. Le parole per pregare e credere.

Domani, lo disegno sulle punta della dita. Appoggio la pelle dei polpastrelli sulla carta e creo nuove possibilità.

Oggi.