Taglio e cucito

Pungono come un ago

le parole invisibili

che restano nel cuore

Annunci

trasparente

Odore di tabacco e te.

Castoreo, benzoino, un sentore agrumato di zest di limone.

Pelle sulla pelle. Nei pensieri. Evoluzione di un cuore stordito dal rumore fragoroso della passione.

Non so.

Sento che non dimenticherò mai.

Evocherò il tepore, l’evanescenza sensuale della tua pelle.

Sarà trasparente il ricordo di te

per questo per sempre nel mio cuore.

Stanze

Strappando pensieri, vestiti, emozioni.

Le dita intrecciate in un cuore d’amore.

Il silenzio, la notte, questo buio che ritorna.

Siamo vicini, uniti, una cosa sola.

Domani il sole illuminerà la distanza

e i confini saranno di nuovo

fuori da questa nostra stanza.

 

Sole, sassi… tempo!

È uno scherzo. Il migliore di una vita intera.

La risata inonda tutto lo spazio disponibile fino al cuore.

Ho aperto la finestra la felicità di questo momento si riversa in strada.

Il sole scalda le parole. Sassi profumati di mare tra le mani.

Sono qui. Siamo qui.

Non sappiamo contare il tempo ma a chi importa?

Gardenia di Penhaligon’s

Sulla pelle come un lenzuolo di lino e cotone asciugato al sole, accarezzato dal ricordo del mare.

Uno spruzzo lieve, lontano dai polsi.

Un attimo perché l’alcool si dissolva nell’aria di questi timidi giorni di inizio giugno.

Innamorata del bianco sfaccettato dei petali di questa gardenia un po’ saponosa, accolta da note impertinenti di violetta, corroborata da un rabarbaro severo, rinfrescata da note di bergamotto e ingentilita da una romantica magnolia.

Esco e sento il profumo attorno a me.

Sfioro le persone camminando veloce. Una delicata scia segna il vuoto lasciato dai miei passi.

Sulla pelle rimane lei, cuore pulito e sensuale. Innocenza e malizia. Vestito bianco su un’idea di pelle scaldata dal sole.

Fiori d’arancio tra i capelli di una sposa, un bouquet di rosa, Ylang Ylang e tuberosa tra le mani.

Sta arrivando la sera, resta un lieve sentore di sandalo e benzoino a scaldare le ore che accompagnano la luce verso il buio.

Un profumo intramontabile che indosserei ogni singolo giorno di ogni estate della mia vita.