Ecco di nuovo un piccolo articolo che parla di cosmesi, che la primavera favorisce il risveglio dei sensi… anche quelli olfattivi! Infatti è di un “olietto” profumato che vi voglio scrivere oggi.

Il prodotto in questione è della “Frais Monde” ed è un olio profumato alla vaniglia. È stato un gradito regalo della mia mamma, ma io questi profumini in olio li conoscevo già perché anni fa avevo preso quello al cocco.

Si presentano in boccette di vetro da 12 ml e sono pratiche da portare con sé anche in viaggio visto le dimensioni ridotte.

L’olio alla vaniglia ha una fragranza vagamente sintetica, nel senso che assomiglia molto ai profumini che si usano durante l’adolescenza… ma non è una nota negativa in quanto sulla pelle risulta comunque gradevole.

La persistenza, almeno su di me, è buona. Dura tranquillamente diverse ore.

La vaniglia ha un effetto rilassante ed antidepressivo e mi piace usarla quando ho bisogno di una sensazione confortevole che mi faccia sentire bene.

Io uso quest’olio anche mischiato ad oli da massaggio come quello di mandorle o di sesamo per conferirgli una nota profumata, oppure ne impregno delle striscioline di carta (mouillette) che inserisco nei cassetti per profumare maglioni e biancheria della fragranza preferita.

Questi olietti hanno un prezzo modico, buona persistenza e molteplici usi, quindi mi sento di consigliarveli! 

 

Annunci