C’è del legno e dei fiori sparsi ovunque. Buone intenzioni e sentore di whisky di qualche vita fa.

Il prato che tocca il cielo su una strada di città.

C’è il sole fattosi cristallo. Trasparenze opalescenti. Ossimoro d’osso sull’anulare sinistro.

Il lino sul letto e una treccia appesa alla finestra.

Ci sono foto di promesse e arguzie fatte di sogni.

Un pennello che torna sempre utile da intingere nel fard o nel colore rosso.

Un tavolo con tante sedie spaiate per ospiti improvvisati.

Benvenuti in ogni lingua comprensibile che trovi asilo nel mio cuore! 

  

Annunci