Ha messo radici nei tuoi occhi 

una tristezza che mi addolora l’anima.

Un profumo di polvere sulle ossa fragili, 

stanchezza del vivere come una formula dimenticata.

È la sapienza a cui tendere 

quando la speranza è stemperata 

dall’incedere del tempo.

È rosso senza essere brace

il sapore del tuo sguardo muto.

Annunci