Le parole in ginocchio,

strappate, umiliate, intrise di tristezza.

Il cappotto sul braccio,

l’andatura incerta di un uomo stanco.

Poteva fermarsi e chiedere scusa, 

ringraziare chi quella sera 

si era fermato ad ascoltare,

ma non lo fece.

Continuò a camminare

perché della sua vita era l’unica cosa

che era riuscito a salvare.

C.

Annunci