Quello strappo, dolore arcaico.

Ah! 

Quanto vorrei senza filo né ago,

ricomporre quell’istintiva armonia.

Annunci