Un frammento di cuore

invisibile si stacca e lento

s’insinua nella tua anima.

Crudo desiderio il mio,

non può bastare rovente estate

a mitigare antiche reminiscenze.

In un cassetto inaccessibile

pozioni magiche riposano quiete.

Vita e casualità saranno mani benevole

o braccia perfide di atroce matrigna?