Piccola umanità

persa in stanze lussuose,

mani che s’intrecciano

senza occhi capaci di vedere.

Vita.

Significato recondito

perso dentro ore interminabili

di corpi arsi da dolore e passione.