Non mi parli.

Non ci parliamo.

Cazzo, ventuno anni.

1998. 2019.

Eravamo noi.

Si è frantumato tutto.

Oggi io e TUA figlia abbiamo macinato chilometri.

Gli stessi posti. Gli stessi odori.

Tu stai con una raccattata chissà dove.

Vorrei sapere che hai nel cervello, oltre che sotto la cerniera dei pantaloni.

Che razza di uomo ha diviso la vita con me?

Oggi ancora incazzata.

Domani chissà?

A me. Ora DEVO pensare a me.

c.