Umanità malata. Dipendente da assuefazione emotiva, droghe di qualunque genere, sesso promiscuo.

Vendita di anime al miglior offerente.

Una giostra. Un tritacarne a getto continuo.

Poi una mattina qualcuno si sveglia, preme il grilletto e si fa esplodere il cervello.

Per uno che va via… ne restano miliardi a distruggere chi ancora è capace di sentire e di sentirsi.