Sul viso scendevano

di ferro e sale

lacrime senza identità.

Stupore maligno

affacciato su

trasparenti giorni

demoliva

anime novelle.

È un inganno

percezione unica

di permeabili verità.