Raccolte in grembo

inquiete piccole come

bestioline indifese

le mani accolgono

i battiti leggeri

del cuore.

Tra occhi ed ossa

trasparenti

a sguardi distratti

la vita aggira

indicibili tristezze

svelando nitide verità.