Ritorna con la testa insanguinata,

lo sguardo attonito e il petto

trafitto da spudorato gelo.

Una mano stringe il mio polso,

ogni battito del mio cuore

fugge lontano dalla mia pelle.

Ombre bollenti disegnano

un nuovo possibile sole.