Sotto un albero. Un pezzo di pizza. Un morso, due, tre.

La salsa che imbratta le dita. Un sapore che adoro che solletica la mia bocca.

Il sole.

Io.

Passa tutto. Anche i macigni nel cuore. O almeno danno una tregua.

So che posso fidarmi di me stessa.

So che posso regalarmi dei momenti così.
Attimi in cui non succede assolutamente nulla eppure mi sento viva. Parte del tutto. Soddisfatta di essere me.