Tag

È dando voce alla propria

sofferenza che si fa da eco

a tutte le parole rimaste

incagliate in gole ormai mute.

Un gesto come un abbraccio

capace di spezzare atroci catene.

Invisibile il dialogo

lega destini e umani cuori.